Il TEDx sbarca a Salerno per cavalcare il tema delle Onde

“Non esiste onda che non si possa cavalcare, esistono solo marinai inesperti”. Con questo spirito si terrà il prossimo 30 giugno l’appuntamento TEDx di Salerno dedicato, appunto, al tema delle Onde.Sarà Palazzo Innovazione ad ospitare l’evento, il nuovo modello di coworking dedicato all’innovazione digitale e aperto a start-up, aziende, acceleratori e investitori, nel suggestivo Complesso Monumentale di Santa Sofia.LEGGI ANCHE: A Salerno un nuovo spazio per aziende, startup e investitori: inaugura Palazzo Innovazione La visione innovativa di TED x Salerno è da sempre crocevia di culture

, idee e passioni, sede di continue contaminazioni e cantiere culturale al servizio della propria comunità. Questo luogo simbolo, ponte fra mondi differenti, è diventato il punto di partenza di numerosi cambiamenti frutto di collaborazioni cross-cultural che ancora oggi sono vive ed animano la città, attraverso la condivisione di idee e talenti.È la storia a donare a Salerno una visione innovativa del futuro e del ruolo della community, che si sposano con la filosofia del TEDx. E la sfida del group e dell’organizzazione dell’appuntamento TED salernitano è quella di trasformare l’evento nella miccia e nel motore del cambiamento socio-culturale della community cittadina, rafforzandone l’apertura internazionale.Gli speaker Tra gli speaker del 30 giugno a Palazzo Innovazione, Raffaele Gaito, classe’84, salernitano, cresciuto a camille e robottoni giapponesi, è un imprenditore digitale, formatore, blogger,

public speaker e autore, anche noto come docente della Ninja Academy.Raffaele Gaito oggi affianca aziende, startup e professionisti con la metodologia del Development Hacking cercando di fargli capire tre cose: prodotto e Marketing non sono due cose different; nel service bisogna fidarsi solo dei dati; la cosa più importante è parlare con i propri clienti.A fargli compagnia, anche Adele Savarese, nata a Los Angeles nel 1984, stessa annata dello area “1984”. Vivendo advertisement Huntington Beach, detta Surf City(U.S.A.), ogni venerdì

  1. va a Disneyland. Si trasferisce a Napoli a 5 anni e ama la pubblicità, ma ancora non lo sa. Dopo la laurea in Scienze della Comunicazione e una specializzazione in Comunicazione d’Impresa al Suor Orsola Benincasa di Napoli, dove assiste varied cattedre( Marketing, New Media, Linguaggi Crossmediali ), conduce una breve esperienza in Nestlé ed una in Agrelli & Basta, agenzia pubblicitaria partenopea, lavora come consulente di marketing freelance per diversi brand: progetti di marketing esperienziale per Centostazioni (Gruppo FS); ricerche desk per Rai; strategie di social media per la Diocesi di Roma– che userà Twitter, per la prima volta nella storia, in occasione dell’evento di beatificazione di Papa Giovanni Paolo II.Oggi è Chief Material Officer di&Ninja Academy per la quale coordina il catalogo didattico e l’offerta formativa sia online, sia in aula. Nel pace libero contribuisce al Social Media Team di Hyperloop Transport Technologies. Tra gli altri speaker, anche Sara Ricciardi– docente di co-progettazione sociale e efficiency, Bice Della Piana– responsabile scientifico del Laboratorio di Ricerca”Cross Cultural Competence Knowing & Education 3CLab”, Jacopo Mele– Managing Partner di yourDIGITAL e Andrea Visconti– fondatore della start-up Sinba.Per conoscere tutti gli speaker di TEDx Salerno e avere maggiori informazioni, puoi consultare il sito ufficiale o seguire la pagina Facebook dell’evento.

    Source

    http://www.ninjamarketing.it/2018/05/30/tedx-salerno-onde/