Nuova vita per gli sms con Google

Se sul tuo smartphone hai installato l’app di messaggistica di Google “Messenger” saprai che da qualche giorno grazie ad un’aggiornamento questa ha cambiato nome in “Android Messagges”.

Google infatti ha voluto distinguersi dall’App Messenger di Facebook. Tralasciando la poca originalità, Google ha deciso di rilanciare gli SMS attraverso un protocollo di messaggistica che permetterebbe ai classici messaggi di testo di inviare anche contatti, immagini, video, creare gruppi sms e molto altro. Il protocollo in questione prende il nome di RCS (Rich Communications Services).

La nuova tecnologia RCS è stata lanciata in modo sperimentale da Google sulla rete americana Sprint, con l’obiettivo di offrire agli utenti con smartphone Android un nuovo sistema di messaggistica SMS con le stesse funzionalità delle più famose app di messaggistica istantanea.

 

 

Grazie agli RCS non bisognerà installare l’app di messaggistica di Google per usufruire di questo servizio. Ci sono attualmente prestigiosi Partner al fianco di Google che hanno aderito al progetto, e parliamo di: Vodafone, Orange, Deutsche Telekom e Globe, LG, Motorola, Sony, HTC, ZTE, Micromax, Nokia, Archos, BQ, Cherry Mobile, Condor, Fly, General Mobile, Lanix, LeEco, Lava, Kyocera, MyPhone, QMobile, Symphony e Wiko.

Tutti questi pre-installeranno Messaggi Android, che potrebbe quindi facilmente arrivare in mano ad un miliardo di utenti nel mondo.

Non ci resta che aspettare qualche esempio di RCS.